Come funziona?

 

In un processo aerobico -ovvero in costante presenza di ossigeno- microrganismi decompongono biomasse producendo calore e compost. I materiali di partenza che fungono da carburante sono costituiti da resti di lavorazione provenienti da agricoltura e silvicoltura, vinificazione, produzione alimentare e segherie.

L’energia così generata nel BioReattore viene estratta da uno scambiatore innovativo, e può essere usata dove si necessita, per scaldare l’acqua sanitaria, per il riscaldamento, per la piscina o la serra. Inoltre, alla fine del processo di decomposizione delle biomasse queste diventano un ottimo fertilizzante ricco di nutrienti.

 

Datasheet Download

Email: info@biologik.it

Telefono: +39 0471 1750 490

NOI-Techpark, Via Volta 13A, Bolzano 39100